Nurse24.it
Scopri il corso su hecm.it

Attualità Infermieri

Niente certificato falso, il paziente aggredisce il medico

di Redazione

Si è rifiutato di rilasciare un certificato falso per il rinnovo della patente di guida. Così un medico di medicina generale è stato aggredito a Ferrandina (Matera).

Si rifiuta di rilasciare un certificato falso, aggredito un medico

violenza

Medico di famiglia aggredito a Matera

Nel certificato il dottor Leonardo Trentadue avrebbe dovuto omettere alcune patologie del paziente. Che, invece, indispettito ha reagito pretendendo il certificato falso. Alla risposta negativa del medico, il paziente lo ha aggredito e picchiato, fratturandogli il femore. E ne avrà per 40 giorni.

Il fatto è successo venerdì sera a Ferrandina (Matera). Il paziente è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni gravissime. A denunciare l’episodio è stato il segretario provinciale della Federazione dei medici di medicina generale, Michele Campanaro, che in una nota ha espresso solidarietà al dottor Trentadue.

Anche la direzione strategica dell'Asm esprime piena solidarietà al dottor Leonardo Trentadue per la vile aggressione di cui è stato vittima. Il dottor Trentadue - afferma il direttore sanitario Domenico Adduci - è medico e professionista di assoluta qualità, impegnato come tanti colleghi di base sul non facile fronte quotidiano dell'assistenza primaria ai cittadini. A lui - conclude Adduci - va la nostra vicinanza ed il sostegno per un atto grave che, siamo certi, non scalfirà di un millimetro la completa dedizione ai suoi assistiti.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)