Nurse24.it

associazioni

Associazione Andrea Lupo Onlus per l'umanizzazione delle cure

di Redazione

Un’umanità che va oltre la cura. Questa la filosofia che guida la onlus dedicata a dell’anestesista e rianimatore Andrea Lupo, scomparso nel gennaio del 2016. L’umanizzazione delle cure per il paziente complesso il perno dell’attività dell’associazione, che si occuperà di formazione del personale sanitario operante in terapia intensiva e follow-up per i pazienti che dalla terapia intensiva vengono dimessi.

Una onlus nel nome di Andrea Lupo per l’umanizzazione delle cure

Andrea Lupo, anestesista e rianimatore scomparso all'età di 48 anni

L'Associazione Andrea Lupo Onlus si è costituita a Rimini nel gennaio 2016 e nasce dalla volontà di un gruppo di amici e colleghi del Dott. Andrea Lupo.

Andrea - così lo chiamavano anche i pazienti - nutriva una passione per il suo lavoro che oltrepassava i limiti della normalità.

Socievole e con un carattere sempre improntato all'ottimismo, amante dello sport, della musica e della lettura, lavorava con grande passione prendendosi cura di unire gli aspetti clinici e tecnici del lavoro con l’umanità nella cura.

Non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale con i seguenti obiettivi e scopi:

  • formazione in ambito sanitario, rivolta a personale medico, infermieristico e laico;
  • ricerca scientifica in ambito sanitario;
  • analisi e studio propositivo sul funzionamento e sulla qualità dei servizi erogati ai cittadini dal sistema socio sanitario locale.

Il messaggio della Onlus: L'umanità oltre la cura


- Premio Andrea Lupo

Umanizzazione delle cure un impegno quotidiano

Da circa 20 anni il tema dell’umanizzazione delle cure sta prendendo sempre più coscienza all’interno delle diverse realtà sanitarie italiane: diversi filoni di...

- Infermieri

Cosa vuol dire vivere in terapia intensiva

Al via oggi il primo Congresso dall’Associazione Andrea Lupo Onlus, che ha come obiettivo l’umanizzazione delle cure iniziando da un progetto volto ad implementare un...

Commento (0)