Nurse24.it

vicenza

Scontro tra ambulanza e furgone, 4 feriti di cui 2 gravi

di Redazione

    Successivo

È di quattro feriti, di cui due gravi, il bilancio dell’incidente tra un’ambulanza e un furgone avvenuto nel primo pomeriggio di mercoledì 15 settembre a Pedemonte (VI), sulla strada provinciale 350 direzione Lastebasse. Sul posto si sono subito recate due ambulanze e gli elicotteri di Verona e Trento.

Ambulanza si scontra con un furgone: 4 feriti e 2 elicotteri sul posto

A rimanere coinvolti nel tremendo impatto sono state un’ambulanza della Croce Rossa del comitato di Thiene - con un paziente a bordo era diretta verso una casa di riposo della Valle dell’Astico - e un furgone. Subito dopo lo scontro, avvenuto attorno alle 14:45, a dare l’immediato allarme alla centrale operativa 118 di Vicenza sono stati alcuni astanti e il volontario che era nel vano sanitario dell’ambulanza, che hanno descritto la gravità della situazione.

Per recarsi sul luogo dell’incidente sono stati attivati gli elicotteri di Verona e Trento, assieme a due ambulanze. Data l’impossibilità di estrarre i due conducenti dalle lamiere, sul posto si sono recati anche due squadre dei Vigili del Fuoco.

Dopo un non facile intervento dei pompieri, che hanno faticato parecchio facendosi strada tra le lamiere col supporto di cesoie e divaricatori elettrici, i due feriti più gravi (i due conducenti) sono stati elitrasportati all’Ospedale “S. Bortolo” di Vicenza e al “Santa Chiara” di Trento, mentre altri due feriti, tra i quali il paziente che era trasportato dall’ambulanza coinvolta, sono stati portati all’Ospedale di Santorso. Solamente alle 18:15, dopo lo sgombero dei veicoli incidentati e i rilievi della Polizia locale Altovicentino che dovranno far luce sulla dinamica del frontale, la SP 350 è stata riaperta in entrambi i sensi di marcia.

Ritorna al sommario del dossier Rianimazione

iscriviti al webinar grauito

Commento (0)