Nurse24.it

Emergenza-Urgenza

Anafilassi: aggiornamento delle evidenze

di Giacomo Sebastiano Canova

    Successivo

Il Resuscitation Council del Regno Unito ha aggiornato recentemente le sue linee guida destinate agli operatori sanitari sul trattamento di emergenza dell’anafilassi, apportando numerose modifiche significative, che si rifletteranno nelle prossime Linee Guida internazionali.

I punti fermi e i principali cambiamenti

Le principali raccomandazioni in tema di anafilassi riguardano innanzi tutto un’enfasi sulla ripetizione delle dosi di adrenalina intramuscolare dopo 5 minuti se i sintomi dell’anafilassi non si risolvono. L’aggiornamento basato sulle evidenze ha invece concluso che i corticosteroidi (es. idrocortisone) non sono più raccomandati di routine per il trattamento di emergenza dell’anafilassi, così come è stata emanata una raccomandazione contro l’uso di antistaminici per la gestione acuta dell’anafilassi. La revisione ha inoltre analizzato le reazioni refrattarie al trattamento iniziale con adrenalina e le indicazioni relative alla durata dell’osservazione dopo l’anafilassi e ai tempi della dimissione una raccomandazione.

Ritorna al sommario del dossier Rianimazione

scopri i vantaggi della convenzione

Commento (0)