Nurse24.it
Preparati con il corso di aggiornamento e preparazione al Concorso OSS

Procedura

Rilevare il peso del paziente

di Paola Botte

    Precedente Successivo

Pesare un paziente all'ingresso in struttura, che sia ospedaliera o residenziale, è un modo non solo per conoscere il suo peso, ma anche per monitorare un eventuale dimagrimento o aumento durante il periodo di ricovero. L'operatore socio sanitario incaricato dall'infermiere sa già che uno dei primi compiti è proprio quello di rilevare il peso di una persona, che sarà poi inserito in cartella e visibile a tutti i sanitari.

Rilevare il peso del paziente: La procedura per l'Oss

bilancia

Soprattutto per i medici avere sott'occhio il peso del paziente è fondamentale, perché la posologia dei farmaci va rapportata anche al peso corporeo o alla superficie corporea.

Più in generale, è un modo per capire se una persona è obesa, normopeso o troppo magra e se è quindi il caso di intervenire con una dieta più equilibrata.

I materiali che servono ad un Oss per rilevare il peso sono:

  • una bilancia
  • il grafico del peso, che di solito è in cartella
  • una penna

La tecnica non è sempre uguale e varia in base alla tipologia di paziente e di bilancia usata. Se si tratta di una persona che non ha problemi di deambulazione allora va bene la procedura standard, utilizzando una bilancia portatile o fissa.

Procedura standard

Ecco i passaggi da seguire:

  • informare il paziente della procedura che si sta per eseguire e delle motivazioni per cui è necessario farla, senza creare preoccupazione, ma spiegando che si tratta della norma
  • aiutare il paziente a togliere gli abiti
  • aiutare il paziente a scendere dal letto oppure ad alzarsi dalla sedia e accompagnarlo alla bilancia

tarare la bilancia e pesare la persona. Questa fase dipende molto dal modello:

  1. se si tratta di una piccola bilancia digitale, allora non è necessario fare nulla, basta far salire il paziente
  2. se invece è una bilancia a lancette bisognerà posizionare la stessa sullo zero, prima di far salire la persona
  • controllare che la persona non si appoggi da nessuna parte e che tutto il suo peso sia sulla bilancia
  • leggere il peso e trascriverlo sul grafico
  • aiutare il paziente a tornare nella sua posizione di partenza
  • informare l'infermiere soprattutto se c'è una variazione importante del peso rispetto all'ultima volta.

Procedura per diversamente abili e grandi obesi

Passiamo alla tecnica usata per pesare persone diversamente abili, grandi obesi e con difficoltà motorie che non riescono ad alzarsi dal letto o dalla carrozzina.

Un paziente allettato può essere pesato o su una bilancia per barelle, trasferendo momentaneamente la persona su una lettiga e portando la stessa sopra la pedana, oppure tramite l'ausilio di un dinamometro digitale agganciato ad un sollevatore. Queste procedure vanno fatte in due operatori.

Procedura con sollevatore

Ecco la tecnica del sollevatore:

  • tarare a zero tramite l'apposito pulsante presente sul dinamometro
  • imbragare la persona
  • sollevarla
  • registrare il peso
  • tirare giù il paziente
  • togliere l'imbragatura e mettere a posto il sollevatore

Pesare il paziente in carrozzina

Un paziente in carrozzina invece può essere pesato anche da un solo operatore, spostando la carrozzina sulla rampa della bilancia. In questo caso, va ricordato di eliminare dal peso totale la tara della carrozzina che è stata precedentemente pesata. Solitamente questo valore è riportato in cartella o nel grafico del peso.

L'alternativa è trasferire il paziente disabile su una bilancia pesapersone a sedia, ma è un presidio difficile da trovare nelle strutture. Necessita della presenza di due operatori.

Pesare il neonato

L'ultima variante di bilance più comuni riguarda quella adoperata per pesare i neonati. Soprattutto nei reparti di neonatologia sono presenti delle speciali bilance digitali su cui l'operatore deve prima appoggiare un telino, poi accendere lo strumento ed infine appoggiare il neonato precedentemente svestito.

Dopo aver annotato il peso, procedere alla vestizione del neonato. Ricordarsi di fare questa procedura in un ambiente ben riscaldato e il più velocemente possibile per non fare subire al bambino un grosso sbalzo termico.

Ritorna al sommario del dossier Tecniche Assistenza OSS

Commenti (2)

SereMarty

Avatar de l'utilisateur

1 commenti

Più dettagli!

#2

È indistinto il momento in cui si deve pesare? Ovvero,mattina o pomeriggio? Prima o dopo colazione?

Karem

Avatar de l'utilisateur

1 commenti

Rilevare peso corporeo

#1

È necessario far urinare al paziente prima di essere pesato?