Nurse24.it
iscriviti al corso LIS a Milano

Patologia

Lombalgia

di Monica Vaccaretti

Dolore

    Precedente Successivo

Si definisce lombalgia il dolore muscolo scheletrico, comunemente chiamato mal di schiena, che interessa la regione lombare a livello del rachide vertebrale. È un disturbo largamente diffuso nella popolazione. Le visite mediche motivate da dolore lombare sono inferiori solo a quelle dovute per patologie delle vie respiratorie superiori. Stiramento lombosacrale, instabilità dei legamenti muscolo sacrali e debolezza muscolare, osteoartrite della colonna vertebrale, stenosi spinale, anomalie del disco intervertebrale e disparità nella lunghezza delle gambe possono essere causa di lombalgia. Gli anziani possono soffrire di lombalgia associata a fratture vertebrali da osteoporosi o a metastasi ossea. Altre cause di lombalgia acuta meno note possono essere le disfunzioni renali, le patologie pelviche, i tumori retroperitoneali, l'aneurisma addominale e i problemi psicosomatici. Inoltre, l'obesità, lo stress e la depressione possono essere fattori di rischio importanti. La maggior parte del dolore dovuto a patologie muscolo scheletriche è aggravato dallo sforzo fisico mentre il dolore dovuto ad altre cause non è influenzato dall'attività.

Ritorna al sommario del dossier Dolore

Infermiere
Iscirviti al corso LIS a Milano
Articoli correlati

Commento (0)