Nurse24.it
scopri i master dell'Università Telematica Pegaso in convenzione con Nurse24

Pubblico Impiego

Contratto sanità, i sindacati a Bonaccini: Si sblocchi lo stallo

di Redazione

Pubblico Impiego

    Successivo

I Segretari Generali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl hanno incontrato oggi Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia Romagna e della Conferenza Stato Regioni, al quale hanno chiesto un impegno concreto per lo sblocco dello stallo nel rinnovo contrattuale per i lavoratori della Sanità e delle Funzioni Locali. Il Presidente – fanno sapere i sindacati – si è già adoperato affinché “in tempi rapidi si chiudano dei contratti in grado di valorizzare e qualificare la Sanità Pubblica e il Sistema Territoriale e Locale”.

Incontro sindacati-Bonaccini: Riparta velocemente confronto sul contratto

cisl fp emilia romagna incontra bonaccini

L'incontro di lunedì 5 febbraio tra i sindacati e Stefano Bonaccini

Più di un milione di lavoratrici e lavoratori degli Enti Locali e della Sanità pubblica attendono risposte dopo oltre 8 anni di blocco dei rinnovi contrattuali. Sulla scia di questo, oggi, lunedì 5 febbraio, i Segretari Generali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl Emilia-Romagna hanno incontrato il Presidente della Regione, Stefano Bonaccini, chiedendogli un impegno concreto per sbloccare questo stallo inaccettabile nel rinnovo contrattuale per tutte le lavoratrici ed i lavoratori della Sanità e delle Funzioni Locali.

Il Presidente della Regione Emilia-Romagna – scrivono i sindacati in un documento sottoscritto congiuntamente con lo stesso Bonaccini – si impegna a far sì che vengano rimossi gli ostacoli tecnici e politici che stanno ingiustamente rallentando il rinnovo dei Ccnl della Sanità Pubblica e delle Funzioni Locali.

È notizia delle ultime ore – continua la nota – che il MEF ha dato il suo assenso sull’atto di indirizzo integrativo delle funzioni locali che rimuove l’ultimo ostacolo tecnico alla procedura, consentendo auspicabilmente una rapida sottoscrizione del contratto.

Sempre oggi, davanti a Palazzo Vidoni, sede del Ministero della Pubblica Amministrazione e a tutte le Regioni d’Italia, Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fp hanno manifestato per chiedere coerenza con l’accordo firmato con il Governo il 30 novembre 2016 e per far sì che si proceda rapidamente al rinnovo dei Ccnl di Sanità e Funzioni Locali per il triennio 2016-2018.

Ritorna al sommario del dossier Pubblico Impiego

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)