Pubblico Impiego

Sanità, al via tavolo Aran-sindacati. Subito specializzazioni

di Leila Ben Salah

    Successivo

Impegno mantenuto, abbiamo iniziato bene. Questa la sintesi dell'incontro di oggi al tavolo tra Aran e sindacati che ha aperto la trattativa sul nuovo contratto.

Contratto, si parte subito dalle specializzazioni

tavolo aran sindacati

Un'immagine del tavolo Aran-sindacati sulla sanità

Il tavolo sulla sanità parte in quinta e affronta subito il discusso tema delle specializzazioni. Oggi c’è stata l’esposizione degli atti di indirizzo con l’obiettivo di rivedersi nel giro di una decina di giorni, non di più, per entrare nel vivo della questione.

Si è deciso di procedere per tavoli tematici – fanno sapere dall'ARAN - il primo riguarda le aree sanitarie, la nuova aggregazione e il sistema degli incarichi. E finalmente si andrà verso la discussione nel merito dell’infermiere esperto e infemiere specialista. Il secondo tavolo invece sarà sui fondi contrattuali e il terzo sull’orario di lavoro.

Sull'impianto sembrerebbe ci sia ampia convergenza tra Aran e sindacati. Insomma, sembra che stavolta si sia partiti con il piede giusto.

Ritorna al sommario del dossier Pubblico Impiego

Commenti (1)

enzopartenopeo

Avatar de l'utilisateur

1 commenti

Senza soldi non si cantano messe

#1

Resta da capire a quale prezzo si deciderà di istituire le figure dell'infermiere esperto e dell'infermiere specialista. Senza una copertura finanziaria che permetta di accompagnare questo maggior carico di responsabilità ad un maggiore remunerazione, si rischia di affossare definitivamente la nostra categoria.
A maggiori competenze e responsabilità deve corrispondere maggior remunerazione. Dalle proposte dell'ARAN in termini di copertura finanziaria, l'aria che tira è tutt'altro che proficua.