Nurse24.it
Scopri i dettagli del corso su hecm.it

Infermiere e OSS

A casa per malattia, bisogna essere reperibili tutta la settimana

di Redazione

Pubblico Impiego

    Successivo

A casa dal lavoro per malattia? Attenzione perché il lavoratore deve essere reperibile in determinati orari.

Visita fiscale, ecco gli orari

Medico certificato telematico

Visite fiscali, bisogna essere reperibili tutta la settimana compresi i festivi

I dipendenti pubblici statali e degli enti locali, e vale per infermieri e non, devono essere reperibili per l'intera settimana, festivi compresi, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Anche i lavoratori del settore privato devono essere reperibili tutta la settimana, compresi sabati e domeniche, ma le fasce orarie vanno dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri n.206 del 2017, con cui vengono dettate le nuove regole per la gestione delle assenze dei dipendenti pubblici alle visite fiscali disposte dall’Inps o dai datori di lavoro. Le nuove regole, in base alla riforma Madia, valgono dal 13 gennaio 2018. Tra le novità: la reperibilità anche nei festivi e la possibilità anche da parte dell'Inps di inviare il medico fiscale.

Sono esclusi dall'obbligo di rispettare le fasce di reperibilità i dipendenti assenti per:

  • patologie gravi che richiedono terapie salvavita;
  • causa di servizio che abbia comportato la menomazione unica o plurima alle prime tre categorie della Tabella A allegata al decreto del Presidente della Repubblica 30 dicembre 1981, n. 834, ovvero a patologie rientranti nella Tabella E del medesimo decreto;
  • stati patologici connessi alla situazione di invalidità riconosciuta, pari o superiore al 67%.

Attenzione al domicilio: perché deve essere indicato nel certificato medico inviato per via telematica dal medico curante all’Inps. L’importante è far scattare la malattia fin dal primo giorno, recandosi immediatamente dal proprio medico di medicina generale e facendo comunicare la situazione all’azienda. In questo modo non si perde nemmeno un giorno di malattia. Da quel momento si deve essere reperibili al domicilio indicato per la visita fiscale. Chi non lo è perde il 100% della retribuzione per i primi 10 giorni (a meno che entro 10 giorni non si presenti alla visita ambulatoriale); il 50% della retribuzione, per i giorni successivi al decimo; tutta la retribuzione, se non si presenta nemmeno al terzo controllo.

Orari visite fiscali 2018
Dipendenti Pubblici 09:00 - 13:00 15:00 - 18:00 Lunedì - Domenica
Dipendenti Privati 10:00 - 12:00 17:00 - 19:00 Lunedì - Domenica

Fermo restando che il lavoratore può assentarsi da casa per cause di forza maggiore o se deve sottoporsi a visite mediche specialistiche o generiche, analisi, cure o terapie, preavvertendo sempre il datore di lavoro.

Ritorna al sommario del dossier Pubblico Impiego

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)