Nurse24.it
scopri i vantaggi della convenzione

L'intervista

Proia (Aran): Competenze specialistiche, obiettivo raggiunto

di Leila Ben Salah

Pubblico Impiego

    Successivo

Finalmente si sono realizzate le competenze specialistiche, un’Odissea lunga e perigliosa si è conclusa. Così Francesco Saverio Proia, consulente Aran e delegato al comitato che si è occupato proprio del rinnovo del contratto.

Contratto, le competenze specialistiche trovano applicazione, ma solo su incarichi

In pratica, nel nuovo contratto firmato il 23 febbraio scorso, mentre in piazza a Roma gli infermieri manifestavano, si prevede il riconoscimento delle competenze specialistiche nelle seguenti aree:

Come funziona ce lo spiega Francesco Saverio Proia. In pratica, le competenze sono riconosciute a livello contrattuale, ma saranno le singole aziende a pubblicare dei bandi per conferire gli incarichi. Non c’è un obbligo di legge e questo rimane il nodo della questione. Il rischio, infatti, è di ritrovarsi con infermieri specialisti in alcune aziende, mentre in altre no. L’obiettivo è quello di uniformare il più possibile, ma non sempre ci si riesce.

Ascolta l’intervista a Francesco Saverio Proia:

scopri tutti i cambi compensativi

Ritorna al sommario del dossier Pubblico Impiego

Giornalista

Commento (0)