Nurse24.it
scopri i master dell'Università Telematica Pegaso in convenzione con Nurse24

contratto sanità

Commissione paritetica, che fine ha fatto?

di Redazione

Pubblico Impiego

    Successivo

Doveva avviare i lavori entro trenta giorni dalla firma del contratto sanità, eppure non se ne ha notizia. Stiamo parlando della commissione paritetica che doveva essere istituita all’Aran.

Rizzato (#Noisiamopronti) e la stretta sui tempi

noi siamo pronti

Noi siamo pronti scrive all'Aran

Visto che della commissione paritetica non se ne sa nulla, la presidente dell’associazione #Noisiamopronti, Nicoletta Rizzato, ha scritto al presidente dell’Aran e per conoscenza a tutte le sigle sindacali che hanno firmato il contratto, per avere maggiori informazioni.

La commissione doveva essere istituita presso l’Aran entro trenta giorni dalla sottoscrizione del contratto del comparto sanità e dovrebbe concludere i suoi lavori entro il mese di luglio.

Luglio è arrivato – dice Rizzato – e non è dato sapere se la commissione si sia insediata e qualora si fosse insediata a che punto siano i lavori. Il nostro interesse riguarda in particolare il sistema di sviluppo professionale e il riconoscimento economico e contrattuale delle competenze perfezionate, esperte e specialistiche dei professionisti sanitari.

Ritorna al sommario del dossier Pubblico Impiego

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)