Nurse24.it
CISL FP Emilia Romana

sindacati

Rsu, elezioni il 17, 18 e 19 aprile

di Redazione

    Successivo

Si vota il 17, il 18 e il 19 aprile per il rinnovo delle Rsu per il personale non dirigente. Le date fissate dopo una riunione tra Aran e Cgil, Cisl, Uil, Cgs, Cisal, Confsal, Cse, Usae e Usb.

Rsu come si vota

Il voto è segreto e personale. Si esprime sulle schede predisposte dalla Commissione elettorale e firmate dai componenti del seggio. Le schede contengono le denominazioni delle organizzazioni sindacali secondo l’ordine con cui le relative liste sono state presentate. Il voto si esprime tracciando un segno (croce o simile) sul nome dell’organizzazione sindacale prescelta.

Preferenze candidati

  • Si può esprimere la preferenza per un solo candidato della lista prescelta nelle sedi di elezione fino a 200 dipendenti.
  • Oltre 200 dipendenti è consentito esprimere la preferenza a favore di due candidati della medesima lista.

Chi ha diritto a votare

Hanno diritto al voto:

  • tutti i dipendenti a tempo indeterminato in forza all’amministrazione alla data delle elezioni, titolari di posto nella stessa amministrazione tutti i dipendenti in forza alla data delle elezioni presso l’amministrazione anche se non titolari di posto nella amministrazione stessa (ad esempio: personale utilizzato, personale temporaneamente assegnato, personale in comando presso l’amministrazione, personale fuori ruolo da altre amministrazione pubbliche anche di diverso comparto);
  • tutti i dipendenti a tempo determinato (anche temporanei) in forza all’amministrazione alla data delle elezioni.

Il calendario stabilito tra sindacati e l’Aran delle elezioni delle Rappresentanze sindacali unitarie:

13 febbraio annuncio delle elezioni da parte delle associazioni sindacali e contestuale inizio della procedura elettorale
14 febbraio
  • messa a disposizione, da parte delle amministrazioni, dell'elenco generale alfabetico degli elettori e consegna della relativa copia a tutte le organizzazioni sindacali che ne fanno richiesta;
  • contestuale inizio da parte delle organizzazioni sindacali della raccolta delle firme per la presentazione delle liste
23 febbraio primo termine per l'insediamento della commissione elettorale
28 febbraio termine conclusivo per la costituzione formale della commissione elettorale
9 marzo termine per la presentazione delle liste elettorali
5 aprile affissione delle liste elettorali da parte della commissione
17-18-19 aprile  votazioni
20 aprile scrutinio
20-27 aprile  affissione risultati elettorali da parte della commissione
28 aprile-10 maggio invio, da parte delle amministrazioni, del verbale elettorale finale all'Aran per il tramite dell'apposita piattaforma presente sul sito dell'Agenzia

Ritorna al sommario del dossier Pubblico Impiego

Commento (0)