Nurse24.it

Procedura

Toracotomia, l’apertura chirurgica del torace

di Giacomo Sebastiano Canova

Procedure

    Precedente Successivo

La toracotomia consiste nell’apertura chirurgica del torace. Questa procedura viene eseguita per valutare e trattare alcune patologie polmonari quando le procedure non invasive non siano state diagnostiche o non siano state definitive.

Indicazioni alla toracotomia

La toracotomia è una procedura che consiste nell'apertura chirurgica del torace

Le indicazioni principali per la toracotomia sono l’esecuzione degli interventi di lobectomia e pneumectomia. Entrambe queste due procedure sono eseguite più comunemente per il trattamento del carcinoma polmonare.

Mentre una volta questa procedura veniva utilizzata anche per l’esecuzione di biopsie pleuriche e polmonari a cielo aperto, attualmente la toracotomia è stata largamente sostituita dalla chirurgia toracoscopica video-assistita nell’esecuzione di queste indagini.

Controindicazioni alla toracotomia

Le controindicazioni alla toracotomia sono quelle generalmente utilizzate per la maggior parte degli interventi chirurgici e comprendono:

  • Disturbi della coagulazione o anticoagulazione che non possono essere corretta
  • Ischemia cardiaca acuta
  • Instabilità o insufficienza dei principali organi

Ritorna al sommario del dossier Procedure

iscriviti al webinar gratuito >

Commento (0)